DISCIPLINA DELLE PENE ACCESSORIE ED APPLICAZIONE DELLA PENA SU RICHIESTA DELLE PARTI NELLA L. 9 GENNAIO 2019 N. 3 – Enrico marzaduri

Con l’intervento normativo in commento, il legislatore ha attribuito al giudice del ‘patteggiamento’ un discutibile potere discrezionale a proposito dell’applicazione delle pene accessorie, e ciò anche per ipotesi nelle quali l’applicazione di dette misure era obbligatoria, così andando in contrasto, inconsapevolmente, con la logica repressiva perseguita dalla l. n. 3 del 2019.

Scarica l’articolo in formato .pdf

1 2 3 4